Fatturazione elettronica tra privati

2019-06-14T11:44:46+02:00Maggio 15th, 2016|Novità, Software|

L’ufficialità c’è: dal 1 Luglio 2016 entra in vigore la fatturazione elettronica tra privati:

tanti vantaggi alle imprese sia da un punto di vista pratico che economico fiscale.

Fino ad oggi i processi di fatturazione elettronica tra privati sono stati intesi come una trasmissione di fatture in formato pdf allegate alle mail, comportando, per l’utilizzatore, un unico risparmio: l’utilizzo della carta.

Dal 1 Luglio 2016 però le cose cambieranno, entra infatti in vigore il D. Lgs. N. 127 del 5 agosto 2015, dove viene regolamentata la trasmissione elettronica di fatture anche tra privati (per la PA questa è già presente), in particolare, i contribuenti disporranno finalmente di uno strumento digitale, efficiente e riconosciuto, per l’automazione del processo di creazione e gestione delle fatture.

Si parte appunto il 1 luglio in maniera sperimentale per i contribuenti che lo vorranno, salvo poi diventare ufficiale dal 1 gennaio 2017.

Le modalità di gestione, invio e conservazione saranno probabilmente le medesime offerte dall’ormai verificato servizio offerto da MEF e Agenzia delle Entrate per le fatture elettroniche verso la PA, il SDI (Sistema di Interscambio).

Coloro che vorranno provare in via sperimentale il servizio potranno emettere le proprie fatture in formato XML, ed inviarle al SDI per la gestione e controllo.

Le aziende invece che riceveranno una fattura in formato elettronico (.xml) potranno caricarla in automatico nei propri sistemi favorendo l’automazione del caricamento e gestione dei dati, con risparmi ingenti.

La direzione è quella di una semplificazione e standardizzazione verticale dei processi nelle aziende B2B.

I vantaggi tecnici sono quindi evidenti, interessanti sono però anche i fantaggi fiscali volti ad incentivarne l’uso.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookies Policy