Il Bando Nuova Impresa Lombardia 2024 mira a incentivare l’imprenditorialità, fornendo supporto finanziario alle nuove imprese della regione nei loro primi anni di attività. Il Bando mette a disposizione delle aziende di nuova costituzione dei contributi a fondo perduto a sostegno delle spese di avvio e dell’autoimprenditorialità. Che cosa finanzia il bando, e a chi è rivolto nello specifico?

Cosa finanzia?

Tra le spese finanziabili dal Bando Nuova Impresa Lombardia 2024 rientrano spese in conto capitale e in conto corrente.

Spese in conto capitale:

  • Acquisto di beni strumentali: Investimenti in attrezzature, macchinari, arredi e hardware necessari per l’avvio dell’attività.

  • Software e tecnologie digitali:

    • Acquisto di software gestionali, professionali e altre applicazioni aziendali.
    • Licenze d’uso e servizi software di tipo Cloud e SaaS.

Spese in conto corrente:

  • Spese di costituzione: Costi relativi alla costituzione della nuova impresa, come le spese notarili e legali.

  • Spese di affitto: Costi relativi all’affitto di spazi per lo svolgimento dell’attività, come uffici, negozi o laboratori.

  • Consulenze specialistiche: Spese per consulenze professionali, studi di fattibilità, piani di marketing e altre attività di consulenza necessarie per il lancio e lo sviluppo dell’impresa.

  • Formazione: Costi per corsi di formazione e aggiornamento per il personale e i titolari dell’impresa, al fine di migliorare le competenze professionali.

  • Marketing e comunicazione: Spese per attività di marketing, pubblicità, promozione e comunicazione aziendale, inclusi la creazione di siti web, campagne pubblicitarie e materiali promozionali.

Chi sono i soggetti beneficiari?

Il Bando Nuova Impresa Lombardia 2024 è destinato a diverse categorie di soggetti:

  • Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI): imprese che hanno aperto una nuova sede legale e operativa in Lombardia a partire dal 1° giugno 2023 e fino al 15 aprile 2025. Le imprese devono essere in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e risultare attive.
  • Lavoratori autonomi con partita IVA individuale: non iscritti al Registro delle Imprese, con partita IVA attribuita dall’Agenzia delle Entrate attiva dal 1° giugno 2023, e con domicilio fiscale in Lombardia.
  • Professionisti ordinistici con partita IVA individuale attiva: non iscritti al Registro delle Imprese, che hanno dichiarato l’inizio attività da non oltre 4 anni dalla data della domanda e con domicilio fiscale in Lombardia.

A quanto ammonta l’agevolazione?

La dotazione finanziaria del bando, a seguito dell’incremento deliberato dalla Giunta Regionale in data 28 maggio 2024, ammonta in totale a € 4.407.000. Il Bando Nuova Impresa Lombardia 2024 prevede un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa sostenuta e ritenuta agevolabile, con un limite massimo di 10.000 euro e un limite minimo di 3.000 euro. Per quanto riguarda i software, la spesa è ammissibile nel limite massimo del 60% dell’investimento totale.

Cerchi un Software per la tua impresa?

Se desideri accedere al Bando Nuova Impresa Lombardia 2024 e stai pensando di acquistare un software per la tua impresa, sei nel posto giusto. Dal 1997, A3 Soluzioni Informatiche aiuta le aziende a lavorare meglio grazie alla tecnologia. Siamo un partner strategico con competenze multidisciplinari a cui puoi rivolgerti per tutte le tue esigenze digitali, a partire dai software:

Documentazione e scadenze

Le domande di contributo devono essere presentate a Unioncamere Lombardia in modalità telematica. Le candidature possono essere inviate dalle ore 10.00 del 28 maggio 2024 ed entro le ore 12.00 del 15 aprile 2025 (salvo esaurimento anticipato delle risorse). Le domande devono essere inviate tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it. Tutte le informazioni e la documentazione necessaria sono disponibili al seguente link: Unioncamere Lombardia.

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci per un caffè

    Tutti i campi sono obbligatori.
    Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini indicati nella privacy policy.